4 gennaio 2016

Novità Editoriali in Verde_GENNAIO

Paesaggi di villa. Architettura e giardini nel Veneto

Di Giuseppe Rallo, Mariapia Cunico, Margherita Azzi Visentini
Editore Marsilio
gennaio 2016, 301 p., ill., rilegato
Prezzo di copertina € 70,00
A partire dalla metà del Quattrocento il fenomeno villa veneta si è reciprocamente intrecciato con l'evoluzione e il disegno del paesaggio, definendo nell'arco di quattro secoli dei veri e propri sistemi territoriali, in genere strutturati intorno a un elemento geografico o infrastrutturale di riferimento. In molti casi i diversi complessi di villa sull'acqua, di pianura, di collina, di lago si sono caratterizzati per le costanti organizzative che hanno condizionato sia la parte costruita del sistema che la più generale organizzazione degli spazi aperti, dal giardino, alla corte, al brolo alla campagna.
In altri casi la presenza di singoli nuclei di villa ha generato un paesaggio strutturato in relazione alle diverse componenti architettoniche e funzionali. Il lavoro intende illustrare i caratteri dei diversi sistemi di paesaggio usati come chiave per una lettura innovativa della villa e dei sui rapporti con gli spazi aperti circostanti. In quei paesaggi le tracce ancora leggibili dell'organizzazione della villa costituiscono una occasione importante per una ricucitura e una restituzione dell'identità dei luoghi.

I giardini di Firenze.
Vol. 1 e vol.2
di Angiolo Pucci
curatori: M. Bencivenni, M. De Vico
Editore Olschki(collana Giardini e paesaggio)
dicembre 2015, XXII-404 p., ill.
XXII-566 p., ill.
Prezzo di copertina € 38,00 e € 48,00
Dopo anni di oblio, torna alla luce il manoscritto perduto de I giardini di Firenze, l'ultimo ambizioso progetto di Angiolo Pucci rimasto inedito alla morte dell'autore. La grandiosità dell'opera, divisa in sei parti, si manifesta a partire da questo primo volume, nel quale Pucci delinea una storia universale del giardino, soffermandosi sulla vicenda dei principali giardini italiani e europei, illustrati attraverso foto d'epoca.
La seconda parte de I giardini di Firenze traccia la storia dei giardini pubblici della città, a partire da un vastissimo repertorio di fonti storiche, documentarie e giornalistiche. L'autore inaugura il volume con la Tenuta delle Cascine, prosegue con il viale dei Colli, con i viali circondari e le aree verdi all'interno della città. Oltre a fornire preziose informazioni di carattere botanico, Pucci sottolinea l'importante ruolo dei giardini pubblici nel contesto cittadino.



Erbario
di Lucia Celli
Editore De Vecchi
novembre 2015, 224 p., ill., rilegato
Prezzo di copertina € 35,00
Autentici tesori per bibliofili, gli antichi erbari sono custoditi gelosamente dai fortunati collezionisti o negli archivi delle biblioteche e dei musei. Questa raccolta, tratta dal patrimonio della Biblioteca centrale del Museo nazionale di storia naturale di Parigi, riproduce fedelmente le illustrazioni delle specie più importanti e le correda di utili indicazioni sulle loro proprietà generali e sulle modalità di impiego per prevenire o attenuare piccoli disturbi e migliorare il proprio stato psicofisico.

La magia degli alberi.
Viaggio fotografico tra i giganti della terra
Editore Olschki(collana Giardini e paesaggio)
novrmbre 2015, 288 p., ill., rilegato
Prezzo di copertina € 29,50
Gli alberi sono indispensabili alla vita. Protagonisti indiscussi del paesaggio naturale e urbano così come della storia e della cultura, gli alberi forniscono cibo e riparo a uomini e animali, sono parte del ciclo che regola le precipitazioni d'acqua e svolgono un ruolo essenziale nella produzione dell'ossigeno. Una volta tagliati forniscono il legno, un materiale che da sempre accompagna l'umanità sulla strada della civilizzazione. La diversità degli alberi è parte della loro attrattiva universale. Dagli alberi si possono raccogliere fiori per ghirlande o fibre per la carta, sostanze medicinali o frutti nutrienti. Presso alcune culture vi sono alberi in cui dimorano le divinità. Tra i più grandi organismi viventi, gli alberi dimostrano una straordinaria capacità di adattamento all'ambiente, ai cambiamenti climatici e alla presenza di altre piante o animali. Scritto da Noël Kingsbury, un esperto di tematiche ambientali di fama mondiale, "La Magia degli Alberi" celebra la meraviglia, il mistero, la bellezza e l'utilità di questi giganti del regno vegetale. Rassegna di novanta specie diverse, "La Magia degli Alberi" si sofferma sulle caratteristiche fisiche e sull'importanza storica e culturale delle piante. Una speciale attenzione è dedicata all'impatto sull'ecosistema delle specie introdotte dall'uomo...