10 aprile 2014

250 Quesiti di Giardinaggio Risolti di Eva Mameli Calvino e Mario Calvino

calvino


Scritto dai genitori di Italo, famosi naturalisti dei primi del ‘900, è una raccolta di domande  con relative risposte  sul giardinaggio.
Il libro è uscito nel 1940 ed è rimasto inspiegabilmente dimenticato, finché un amico dell’editore Donzelli gli fa riscoprire e ripubblicare l’interessantissimo volume.
Eva Mameli è stata la prima donna italiana a laurearsi in Scienze Naturali nel lontano 1907 e nel 1920 ha conosciuto Mario Calvino, agronomo sanremese che sposò poco dopo. 

Inizia così un sodalizio umano e scientifico che sarebbe arrivato fino alla morte di Mario portando, è il caso di dirlo, molti frutti.

Insieme hanno diretto a lungo la stazione Sperimentale di Floricultura “Orazio Raimondo” a Sanremo, la stessa che accolse un Libereso ancora bambino e lo condusse per mano nel magico mondo delle piante. 

Devo dire che l’ho scelto proprio perché, dopo aver letto l’intervista di Pizzetti, sentivo familiare il mondo della stazione sperimentale e nutro assoluta fiducia nei due grandi scienziati. 

I quesiti posti da gente comune, appassionati di giardinaggio alle prese con i problemi che potremmo avere tutti, trattano diversi temi e tutti hanno una risposta semplice, chiara e, sono sicura, risolutiva. 

Si sente la precisione scientifica di alcune risposte, (penso al capitolo “concimazioni ed emendamenti” con consigli e proporzioni), la profonda cultura e soprattutto la padronanza di un lavoro bellissimo e di grande importanza. 

Una cultura enciclopedica eppure espressa con un linguaggio accessibile senza mai essere pedante.
Un libro da tenere in libreria e consultare ogni volta che si hanno dei dubbi: scommetto che c’è la risposta!